Lussi Italiani: come vivere l’Italia da Vip

Ferrari mille miglia

Once in a life time: quante volte lo avete pensato e non avete ancora avuto occasione di farlo. Il viaggio della vita oppure l’esperienza unica ed esclusiva riservata solo a pochi. Non avete bisogno di scegliere mete lontane, l’Italia dai mille campanili e dalle mille viste mozzafiato vi offre numerose occasioni per vivere la vostra vacanza da Vip. Noi abbiamo scelto per voi cinque esperienze molto differenti tra loro, per farvi viaggiare con la fantasia e, perché no, decidere quanto osare.

In Ferrari per un giorno

Non si tratta semplicemente di guidare una delle auto più desiderate al mondo, bensì di condurla in una delle corse storiche: la Mille Miglia. Il percorso parte dal Lazio, percorrendo la via Cassia e attraversando l’antica zona etrusca delle città di Tarquinia, Viterbo, Acquapendente e Bolsena, per arrivare in Umbria, ad Orvieto.

Paesaggi che cambiano dolcemente, seguendo l’andamento a curve delle colline tra Lazio e Umbria, che diventano ancora più speciali se osservati dietro al volante di una “Rossa”. Un vero e proprio spasso per chi ama guidare! E in più, un’occasione esclusiva per conoscere tecnicamente queste macchine, grazie ad un Technical Driver personale che vi introdurrà ai segreti di questi capolavori di meccanica e design.

Come al tempo degli Etruschi

suonatorediflautoetrusco tarquinia

Rimanendo in zona, potete fermarvi a Tarquinia, Patrimonio Unesco. Gli Etruschi qui hanno vissuto e dominato a lungo, lasciandoci testimonianze preziose di una civiltà estremamente evoluta e ricca, negli usi e negli artefatti. Solo a pochi è riservato il piacere di visitare le catacombe, normalmente non accessibili al pubblico. Una guida esperta vi condurrà all’interno, spiegandovi la storia e raccontandovi la vita a quel tempo. Un modo per conoscere un popolo misterioso che ancora non ci ha svelato i suoi segreti.

A Palazzo Fortuny per scoprire tessuti esclusivi

abiti con tessuti fortuny

Dal centro Italia, ci spostiamo verso nord. Venezia, un museo d’arte a cielo aperto, nasconde ancora piccole ma uniche perle, legate alla maestria dei suoi artigiani e delle sue botteghe storiche.
Palazzo Fortuny, uno dei più bei musei della città, assolutamente da non perdere, conserva ancora l’antica manifattura dei suoi preziosi tessuti, tutti fatti a telaio e dai disegni unici.

Un capo confezionato con un autentico Fortuny ha un valore inestimabile: a voi è data la rara opportunità di creare il vostro, scegliendo tra i meravigliosi tessuti dello show room. E nel caso non riusciate a terminare, lo staff sarà a vostra disposizione per recapitarvi a casa il capo terminato.

Imparare l’Italia mangiando

SONY DSC

Gustare l’Italia mangiando e facendo: questa è la filosofia delle cooking classes. Esperienze riservate a piccoli gruppi di persone che decidono di mettersi alla prova guidati da grandi chef o da esperti conoscitori dei prodotti locali che vi trasferiranno alcuni dei loro segreti e vi porteranno alla scoperta di cibi e vecchi sapori oramai dimenticati. Alcuni fra i tour più interessanti per mettere le mani in pasta sono quelli realizzati da un famoso ristoratore dei colli romani, dove imparerete a fare gnocchi e fettuccine e quelli realizzati a Borgo La Volpaia, in Toscana, per imparare i segreti della ribollita.

EnoTour: alla scoperta del Sassicaia

sassicaia

Uno dei vini più costosi al mondo, nasce da un’idea del Marchese Mario Incisa della Rocchetta che ancora oggi lo produce e che prende il nome dal terreno sassoso e duro di una parte della Toscana.La degustazione di questo vino è un’esperienza mistica, soprattutto se fatta rimirando le dolci colline di Bolgheri, i colori ocra delle sue terre e il verde oscuro dei cipressi, il cui profumo si confonde con le note di base del Sassicaia.

Alcuni consigli

Gli itinerari segnalati sono riservati a piccoli gruppi, cinque o sei persone, al massimo, quindi se siete interessati muovetevi con anticipo. Potete prenotare direttamente, ma c’è un’agenzia specializzata che potrà aiutarvi e rendere questa esperienza ancora più speciale. http://www.dragonflytours.net/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *