Cucina fai da te? Si, ma con gli chef

Una giornata di lavoro e si torna a casa, senza una grande voglia di cucinare, e magari senza aver avuto la possibilità di fare la spesa. Come ovviare a questo problema? Le soluzioni possono essere diverse e tutte quante disponibili online: basta cercare e si possono trovare le proposte, anche le più bizzarre: dallo chef personale a casa, al “cooking buddy”, che si offre di organizzare la cena a casa tua, cucinando per una modica cifra, oppure applicazioni che ci aiutano nella scelta degli ingredienti e anche dei vini, seguendoci passo passo nella preparazione, addirittura con una guida vocale.

cute_chef-wide

Queste tendenze si sono sviluppate soprattutto negli ultimi anni, rispondendo non solo ad esigenze specifiche, ma anche viaggiando sull’onda di una moda partita dal mondo anglosassone (come molto spesso accade) che faceva delle cene private cucinate da un personal chef, magari stellato, un elemento di esclusività. Una moda, quella dell’ house cooking, spinta anche dai tanti programmi televisivi dedicati ad aspiranti chef, che ci hanno invogliato sempre di più a provare la sacra via della verdura a taglio “Julienne”. Abbiamo cercato per voi alcune proposte, selezionandole tra le tante che si trovano in rete. Adesso fuoco ai fornelli!

Coqus

Un sito che propone chef professionisti da “affittare” in tredici città italiane. Selezionando la propria città si accede ad una lista di chef disponibili, ognuno con un proprio profilo e, soprattutto, la descrizione delle cucine in cui sono specializzati. Nel profilo trovate anche le foto dei piatti che possono realizzare per voi e anche i relativi costi a persona.

http://www.coqus.com

Eatwith

Eatwith

L’idea è venuta a Guy Michlin, giovane israeliano, mentre era in vacanza a Creta con la famiglia. Stanco dei soliti ristoranti, un giorno ha avuto la fortuna di essere invitato a casa di una famiglia isolana. Il cibo, unito ai consigli e all’ambiente creatosi, hanno dato il la a questo fenomeno.

Grazie a quello che viene definito l’Airbnb del cibo, chiunque può coltivare il proprio amore per la cucina, ricevere persone provenienti da ogni angolo del mondo direttamente nel proprio salotto e condividere con loro i piatti preferiti. Tutti gli amanti della cucina che quest’estate rimarranno a casa durante le vacanze potranno così organizzare una cena e ottenere un guadagno extra condividendo le proprie passioni.

http://www.eatwith.com/

Una app intelligente: Ricette italiane

Fra le più scaricate, Ricette italiane vi consente di gestire i vostri piatti preferiti, abbinandoli per creare menù adatti ad ogni occasione, e la vostra lista della spesa, vi permette di approfondire le preparazioni sul WEB e anche di condividere su Facebook le vostre prelibatezze. Questa app di cucina contiene un dizionario che vi aiuterà ad imparare molti termini tecnici del mestiere e potrete, inoltre, consultare le varie ricette e scegliere quali preparare in base a cosa avete in casa, senza il bisogno di comprare ingredienti in più.

ricette-italiane


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *