Comfort, stile e tecnologia: la formula vincente delle vasche da bagno

Le soluzioni d’arredo per il bagno si sono evolute nel corso degli anni e oggi è disponibile un’ampia gamma di prodotti per chi desidera avere in casa un bagno di design.
Le vasche da bagno sono il vero tratto distintivo di un ambiente destinato al relax e alla cura di sé, la selezione di foto che presentiamo mostra alcune delle tendenze più in voga nel bathroom design e le peculiarità delle vasche da bagno più tecnologiche.

Vasche da bagno minimal da incasso

vasca-1
vasca-3

La prima vasca è un modello della Teuco chiamato Sorgente, il rivestimento è personalizzabile ed è pensata per essere usata sia come classica vasca sia come piscina interna, un lusso per veri intenditori. Una vasca da bagno da incasso dallo stile immediatamente riconoscibile è Ergo-nomic di Rexa, con rubinetteria in acciaio e Corian, è un’elegante vasca da posizionare al centro della stanza, caratterizzata da manopole facilmente raggiungibili da sdraiati, un accorgimento che aumenta il comfort di chi sceglie di arredare così il proprio bagno.

vasca-4

Nella terza foto vediamo la vasca da bagno della Hoesch realizzata dal prestigioso designer Norman Foster, il quale ha voluto ricordare le antiche vasche di zinco rivisitandone il concept, il risultato è una vasca con il bordo accentuato per consentire l’appoggio più comodo delle spalle e del capo. In altre parole, relax supremo, naturalmente fornito di idromassaggio.

vasca da bagno jacuzzi

A proposito di classici dell’idromassaggio, in classifica non può mancare Jacuzzi: il modello che abbiamo scelto si chiama Enjoy ed è un invito a gioire del massimo comfort con una vasca ideale per grandi spazi e per gli hotel forniti di Spa. Il modello Top di questa linea è provvisto di blower, sistema utile per massaggiare e tonificare i muscoli, inoltre il Multicolor Light System aiuta a distendersi e a cancellare lo stress, Jacuzzi resta sempre un top brand del settore.

Classico e Vintage, trend intramontabili

Se preferite le vasche freestanding, ecco una panoramica di vasche da bagno che richiamano lo stile giapponese (il modello Fonte, ispirato a una precisa filosofia di vita che prevede la massima cura del proprio benessere), esempi vintage come la vasca di Regia, brand che ha scelto di caratterizzare questa serie con linee rettangolari e affusolate e due opzioni per il colore: monocromatico oppure bianco e nero.
vasca-8

vasca design 2

vasca design 3

vasca vintage

Nell’immagine successiva c’è una vasca disegnata da Antonio Lupi, Dune, un prodotto che vuole richiamare la natura e al contempo offre i benefici della modernità, poiché la vasca è realizzata in Cristalplant, un materiale dall’aspetto setoso molto resistente.

vasca-5

Vasche da bagno con design incredibili

Scommettiamo che queste vasche non le avete mai viste: la prima è firmata Philippe Starck per Hoesch e recupera la forma ovale dei primi catini da bagno; ha un porta-asciugamano laterale e un ampio bordo da usare come ripiano. Starck sa che spesso genialità fa rima con semplicità.

vasca-7

La vasca a forma ovale della Beyond Collection è il massimo dello chic, ideale per ambienti con grandi finestre, crea un contrasto originale per merito dello stile essenziale che dà un tocco di raffinatezza alla stanza da bagno.

vasca-2

Vessel invece concretizza l’idea che immergersi in una vasca sia un po’ come dormire: per questo i designer della Splinter Works hanno pensato a una vasca a forma di amaca!
La fibra di carbonio assicura la resistenza della vasca e conserva il calore dell’acqua più a lungo. È stato definito “il mezzo definitivo per l’evasione totale”, una dichiarazione difficile da smentire.

vasca-10

L’hi-tech è una delle peculiarità delle vasche di design: per esempio la Wilmotte della Teuco, che oltre alle linee essenziali vanta una tecnologia invisibile ma fondamentale, l’Hydroline.
Questo sistema consiste in una serie di incisioni che sostituiscono le bocchette dell’idromassaggio, una vera e propria cromoexperience grazie ai fasci di luce modulabili in 8 tonalità.

vasca-9

Nell’ultima foto c’è la Vascabarca, una limited edition prodotta da Antonio Lupi e disegnata da Anne e Patrick Poirier, è una vasca in pietra Stone Grey, ne esistono solo 10 esemplari per cui si tratta di un’opera destinata a chi cerca qualcosa di letteralmente inimitabile.
La forma della vasca e il materiale adoperato ne fanno un prodotto non adatto a tutti gli ambienti, ma anche in quest’ambito – è proprio il caso di dirlo – la classe non è acqua.

vasca-6

Le nuove tendenze del design influenzano anche le stanze da bagno, gli ambienti in cui il benessere occupa il primo posto ma non a scapito dello stile e della ricercatezza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *