Vacanze low budget e trendy, il successo degli ostelli Generator

Generator Barcellona ostello low cost

Oggi ci sono tanti modi per viaggiare con un budget ridotto senza fare grosse rinunce: c’è il couchsurfing, il campeggio, i b&b e gli ostelli, probabilmente gli alloggi più conosciuti e frequentati da chi viaggia spesso, dai backpacker e dai viaggiatori più giovani.

Si può fare una scelta di stile anche quando si prenota un ostello, anzi, forse è proprio questo dettaglio a fare la differenza: scegliere un ostello anonimo o un luogo originale, dal design curato, fornito dei principali servizi e concepito per favorire la socializzazione.

In altre parole è giunto il momento di dire basta al solito ostello freddo, scarno e poco ospitale, bisogna alzare lo standard mantenendo prezzi accessibili.
Non è una missione impossibile, la catena di ostelli Generator ce lo dimostra: scopriamo dove si trovano questi ostelli moderni e confortevoli, è tempo di organizzare le vacanze!

Ostello Generator a Berlino

Cosa caratterizza un ostello Generator?

Camera Ostello Generator a Copenaghen

Questa catena di ostelli, di proprietà del gruppo inglese Patron Capital, è nata a Londra e si è diffusa in altre 6 città europee (Amburgo, Barcellona, Berlino, Copenaghen, Dublino e Venezia), riscuotendo un grande successo grazie al mix di ospitalità, atmosfera socievole, prezzi economici e stanze comode sia per gruppi sia per coppie.

Gli spazi comuni degli ostelli Generator sono un valido esempio dell’originalità di queste strutture: oltre al bar troverete sala da biliardo, area lounge con divani, un travel shop dove acquistare biglietti e prenotare tour guidati, infine il wi-fi gratuito in tutto l’ostello, perciò non sentirete la mancanza dei servizi da hotel.

Periodicamente, inoltre, le aree comuni ospitano eventi di tendenza come party, dj set e concerti, consigliati se siete in cerca di qualcosa da fare dopo aver girato la città tutto il giorno.

Social space Londra ostello Generator

Tutte le sedi Generator sono in centro e ben collegate con le principali attrattive turistiche, i palazzi che ospitano gli ostelli sono tutti restaurati e vantano uno stile non convenzionale, opera dello studio creativo The Design Agency, che ha personalizzato ogni ostello Generator con l’aiuto di artisti e architetti locali.

L’ostello veneziano, ad esempio, si trova sull’Isola della Giudecca e ha una fantastica vista panoramica sulla Laguna, un’ottima soluzione per soggiornare a Venezia senza spendere un capitale. C’è anche un’area ristorazione e la “lounge lizard”, il salotto dove fare nuove conoscenze e rilassarsi sul divano.

Ostello Generator a Venezia

Le prossime aperture previste sono Roma e Parigi, possiamo scommettere che riceveranno grandi consensi dai viaggiatori di tutto il mondo, del resto cosa c’è di meglio di viaggiare spendendo poco senza rinunciare alla comodità e alla socialità?

Controllate adesso quali sono le camere disponibili sul sito Generator Hostels, sarete sorpresi dal rapporto qualità/prezzo.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *