Bossaball, il nuovo sport dell’estate: tra beach volley, calcio e ginnastica!

Tra gli sport più “caldi” dell’estate, forte di una crescente popolarità tra gli appassionati di acrobazie sulla sabbia, il bossaball sembra aver fatto breccia nel target giovanile grazie alle sue particolarissime caratteristiche e allo spettacolo garantito da regole tanto semplici quanto originali.

bossaball

Il gioco, ideato dal belga Filip Eyckmans una decina di anni fa, ricorda a tratti la pallavolo e non disdegna sconfinamenti nel calcio e si mantiene sempre su ritmi elevanti, risultando avvincente come e più di altre discipline che animano la stagione turistica offrendo una valida alternativa ai tradizionali tornei in spiaggia.

Qualità richieste ai giocatori, forma fisica e buona confidenza coi colpi volanti in tuffo, sia di mano che di piede: insomma, gli ingredienti dello spettacolo sono tanti e tali da impedire ai partecipanti alle gare e al pubblico di annoiarsi.

bossaball-sport

La base del bossaball si fonda sull’equilibrato mix tra pallone, beach volley e ginnastica acrobatica, ideale banco di prova per chiunque si senta in forma e abbia voglia di “volare” sul tappeto elastico che fa da campo per questa pirotecnica disciplina estiva.

Sport acrobatici in spiaggia: tutti pazzi per il bossaball!

Il nome non tragga in inganno: del baseball non c’è traccia! I componenti delle squadre possono essere tre, quattro o cinque a seconda dei numeri a disposizione degli organizzatori, mentre la vittoria va al team che totalizza 21 punti su due set totali, con una terza fase aggiuntiva da disputare in caso di parità. La rete elastica al centro del campo ricorda la pallavolo, allo stesso modo dell’assegnazione dei punti con la caduta della palla sul suolo avversario, salva l’ipotesi del tiro sull’area colorata “bossa” che permette la prosecuzione del gioco, ma gran parte dello spettacolo è garantito da schiacciate, tuffi e capriole.

Considerate le abilità richieste ai partecipanti, non si può parlare in senso assoluto di sport alla portata di tutti, anche se in mancanza di contatto fisico diretto e di rischi connessi al terreno di gioco la griglia dei potenziali giocatori rimane abbastanza ampia e il divertimento è assicurato persino ai livelli “amatoriali”.

bossaball-sports

10I saltatori maggiormente dotati dal punto di vista atletico, in ogni caso, partono nettamente avvantaggiati e possono scatenarsi nelle acrobazie più spettacolari sul playground in spiaggia, specializzandosi incontro dopo incontro nei colpi al volo con piedi e mani e perfezionando la loro tecnica insieme ai compagni di squadra.

Bossaball, tornei estivi anche in Italia: come e dove giocare?

La passione del bossaball ha già contagiato una percentuale significativa di bagnanti nelle località turistiche più gettonate del Centronord, trovando terreno assai fertile negli stabilimenti di Bibione e Forte dei Marmi, entrambi adibiti a sede di tornei “master” organizzati dall’Associazione Playgound nell’ambito del “summer tour” del nuovo sport di tendenza dell’estate.

Di settimana in settimana, il numero dei “patiti” del bossaball è via via aumentato, fino a toccare cifre di tutto rispetto e il tam tam degli appassionati (della prima ora e neofiti) continua a far salire la febbre in tutta Italia: lo spettacolo promette davvero bene e siamo solo all’inizio! I leaders incontrastati, beach soccer e pallavolo, sono ancora lontani e la loro antica tradizione è a prova di usura del tempo, ma l’ultimo arrivato della famiglia delle discipline sportive da spiaggia ha le carte in regola per farsi largo nei cartelloni dei tornei estivi.

[Fonte foto: www.bossaballsports.com, Facebook]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *