I migliori parchi di divertimento in Italia

Il desiderio di vivere almeno per un giorno in un mondo di fantasia non è prerogativa esclusiva dei bambini: chi non ha mai sognato di allontanarsi per un po’ dalla solita routine e visitare un parco di divertimento con attrazioni spettacolari, da scoprire in compagnia degli amici o della propria famiglia?

Se in origine il parco dei divertimenti per antonomasia era Disneyland, oggi esistono molti tipi di parchi: a tema, acquatici e didattici per esempio, perciò è più semplice trovare il luogo più adatto ai propri gusti.

Per avere una panoramica più dettagliata sulle ultime tendenze in questo ambito, ecco una classifica dei migliori parchi di divertimento in Italia completa di tutte le informazioni utili per visitarli.

Zoomarine

Zoomarine Parco divertimenti Roma

Zoomarine è un parco di divertimento che vanta un record: è il primo parco tematico di intrattenimento educativo del Centro-Sud e il terzo per dimensioni a livello nazionale.
Concepito in origine come parco acquatico, Zoomarine offre una serie di attrattive molto differenti, come il Galeone dei tuffatori, la Foresta dei pappagalli, i roller coaster Vertigo e Squalotto, il Cinema 4D, un acquapark da 5000 posti e l’Isola dei delfini.

Questo parco nasce per promuovere l’amore per la natura e gli animali: a Zoomarine, infatti, potrete vedere 35 specie diverse, accudite seguendo accurati controlli medico-veterinari.

Per celebrare il decennale del parco sono arrivati nuovi ospiti, i pinguini africani, per i quali è stata allestita una grande area con una piscina e la riproduzione del loro habitat naturale, l’ideale per poter vedere da vicino questi bellissimi animali.

Il parco è facilmente raggiungibile da Roma anche con il servizio navetta ed è aperto da aprile a ottobre. Per conoscere tutte le attività in programma e organizzare la propria visita, consultate il sito ufficiale www.zoomarine.it.

Gardaland

Gardaland Parco

Gardaland ha inaugurato nel 1975 ed è uno dei più celebri parchi italiani: oggi offre 34 attrazioni e include delle ampie aree a tema come Medioevo, Far West, Atlantide e Spaziale.

Il parco, situato in provincia di Verona, vicino al Lago di Garda, riscuote il gradimento di chi adora le montagne russe, in virtù di Oblivion The Black Hole, un Dive Coaster alto 42 metri e mezzo. Prezzemolo Land è l’area preferita dai bambini: un parco in stile medievale con vari tipi di attrazioni, scivoli, tappeti elastici e altalene.

Nel corso dell’anno si svolgono vari eventi speciali come la Notte Bianca (l’apertura notturna del parco fino alle 3:00), Magic Halloween e Magic Winter (l’apertura nei weekend di dicembre con l’intero parco addobbato in stile natalizio).

Sito di Gardaland: www.gardaland.it

Mirabilandia

Mirabilandia

L’Emilia Romagna offre numerosi parchi di divertimento, ma il più frequentato e rinomato è senza dubbio Mirabilandia vicino Ravenna.

È stato aperto nel 1992 ed è al tempo stesso un parco tematico e acquatico. Mirabilandia ha la particolarità di trovarsi intorno a tre piccoli laghi, e ospita molti animali in libertà come oche canadesi e aironi.

Riguardo le attrazioni è assolutamente da provare Katun, l’inverted coaster più lungo d’Europa; il percorso della montagna russa si snoda attraverso delle rovine Maya riprodotte fedelmente ed è davvero il top per chi cerca emozioni forti.

La sezione acquatica del parco, Mirabeach, consiste in piscine, acquascivoli, bar, ristoranti e persino spiagge caratterizzate da sabbia bianca che non scotta al sole.

Per visitare Mirabilandia, aperto di solito da Pasqua fino all’1 novembre, trovate tutte le informazioni qui: mirabilandia.it

Zoom Torino

zoom torino

Lo Zoom è stato ideato per tutelare le specie a rischio di estinzione e al contempo farle conoscere al grande pubblico, un progetto ambizioso e importante, la cui qualità è certificata dall’EAZA (European Association of Zoos & Acquaria), associazione di cui il parco è membro e che riunisce le migliori strutture zoologiche europee.

Questo zoo immersivo è a Cumiana, in provincia di Torino, ed è particolarmente raccomandato a chi è curioso di vedere animali come gli ippopotami, i panda rossi, i lemuri, i rinoceronti bianchi e le tartarughe giganti, solo per citarne alcuni.

Tutti gli ospiti di Zoom Torino vivono in ambienti che rispecchiano l’habitat naturale ed è proprio grazie alla cura e alla competenza dei professionisti del bioparco che si evita l’estinzione di queste specie.

In questo parco è possibile vivere esperienze fuori dal comune, come tenere sul pugno un rapace e dare da mangiare alle giraffe.
Qui potete scoprire come organizzare la visita: www.zoomtorino.it.

Quale di questi è il tuo parco preferito? Quali attività sono più emozionanti a tuo avviso?
Di certo i parchi di divertimento sono un ottimo pretesto per sentirsi un po’ bambini e scoprire qualcosa di nuovo sulla natura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *