Nō Artigiani Italiani, maglieria per uomo dal design inconfondibile

C’è un marchio, nato nella sempre fervida Toscana, che è riuscito sin dal nome a fondere il prestigio che caratterizza l’artigianato italiano con il rigore e lo stupore delle arti performative, diventando così un mix originale di innovazione e tradizione nella moda maschile.

Parliamo di Nō Artigiani Italiani, brand che nasce a Firenze nel 2012, è specializzato in maglieria per uomo e ha presentato da pochi mesi la collezione autunno/inverno 2015-2016.

Cosa distingue la maglieria sartoriale Nō da altri brand dello stesso settore? In primo luogo la scelta di pensare le collezioni per un uomo fuori dagli schemi, che non segue necessariamente i trend ma vive la quotidianità come una ricerca costante di nuovi stimoli e di ulteriori possibilità di personalizzazione.

In seconda battuta i prodotti di Nō Artigiani Italiani rappresentano un connubio indovinato fra il design dei capi, equilibrato, armonico, contemporaneo, e la gamma dei colori adoperati nelle varie collezioni, una palette che spazia dal blu notte al grigio ferroso, dando vita a maglioni eleganti, riconoscibili e adatti a contesti molto diversi.

Maglioni per uomo alta moda

Come nasce il brand Nō Artigiani Italiani

No Artigiani Italiani Collezione Autunno Inverno

Sveliamo la ragione di un nome così peculiare: il Nō è il teatro tradizionale giapponese e presuppone un impegno notevole da parte dello spettatore per essere compreso, in contrapposizione al teatro popolare kabuki.

Se consideriamo la vita come un palcoscenico e noi stessi come attori protagonisti, il riferimento al teatro non è poi così bizzarro, anzi si tratta di una felice intuizione di Claudia Cènnamo e Mirko Buffini (ideatori di Nō Artigiani Italiani) che hanno trovato un modo nuovo di definire il Made In Italy evitando gli accostamenti abusati da altri marchi.

Nel teatro giapponese, inoltre, chi fruisce dello spettacolo può darne la propria interpretazione e rielaborarne il significato, così chi indossa i capi Nō crea delle associazioni personali e costruisce il proprio stile seguendo le tracce creative date dai designer.

No Artigiani Italiani Firenze

Per identificare il mood dominante del brand è interessante vedere la collezione presentata a Pitti Immagine Uomo 88 (Primavera/estate 2016), contrassegnata da motivi a pois e combinazioni cromatiche dall’indaco al grigio, passando per il navy e il rosso fuoco.
Le tipiche righe del mondo yachting sono rivisitate con estro e attenzione al dettaglio, mentre per i tessuti utilizzati va citato il cotone egiziano, lavorato a intarsio, Jacquard e micro Jacquard.

La collezione autunno-inverno, che possiamo vedere nelle foto selezionate e nel profilo Instagram del brand, è focalizzata sulle tonalità petrolio, inchiostro e bruciato, con l’intento di proporre un “glissando espressivo”, termine riportato dagli stilisti nella presentazione del marchio e derivato dal linguaggio musicale.

Con glissando, infatti, si intende l’esecuzione rapida di più suoni consecutivi e quale modo migliore per spiegare lo stile maschile del pensare a un ritmo brioso che non ti fa dire: “questo l’ho già sentito”?

Evidentemente questi toscani hanno trovato la nota giusta.

Sito ufficiale: www.no-artigianiitaliani.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *