Capo Vaticano e Tropea, località turistiche da visitare assolutamente in Calabria

Siete stanchi delle solite mete estive, quelle troppo affollate, costose e non sempre all’altezza delle aspettative? Consiglio agli appassionati di spiagge incontaminate, paesaggi rilassanti e sport acquatici una destinazione promettente e ricca di tesori naturali, la Calabria, caratterizzata da 780 km di costa sulle sponde del Mar Ionio e del Tirreno.

Le più recenti ricerche statistiche indicano che il turismo costiero in Calabria è cresciuto nell’ultimo anno (7 milioni di presenze nel 2015) e in maggioranza sono gli italiani ad accorgersi dei vantaggi offerti dalle località come Capo Vaticano e Tropea, punte di diamante dell’intera regione.

Il periodo da giugno a settembre è perfetto per esplorare le meraviglie della Costa degli Dei, il tratto che si affaccia sul Mar Tirreno che ha ammaliato i viaggiatori di ogni parte del mondo sin dall’antichità.
Per conoscere e apprezzare le attrattive della zona ho soggiornato all’Hotel Resort Tonicello (www.tonicello.it), che sorge su un promontorio immerso in un enorme parco con vista sul mare.

Vacanze a Capo Vaticano

Foto Capo Vaticano: Credits Debora https://flic.kr/p/5g89FS

Ho chiesto dei suggerimenti su cosa fare a Capo Vaticano durante la mia vacanza e ho deciso di raccogliere in questo post i consigli diretti a chi è incuriosito da questa piccola località del Meridione.

I migliori sport acquatici da praticare sulla Costa degli Dei

Sport da fare in Calabria

Foto Windsurf: Credits http://www.vadarotropea.it/images/windsurf.jpg

Ci sono molti modi per godersi il mare e scoprire quali emozioni riserva a chi non si accontenta di prendere il sole in spiaggia: a Capo Vaticano sono disponibili corsi di windsurf, catamarano e canoa per imparare a destreggiarsi fra le onde in totale sicurezza; non è richiesta alcuna esperienza e si possono seguire corsi per principianti grazie a Moonlight, partner del Tonicello che offre una ricca gamma di servizi (www.velamoonlight.com).

Chi preferisce un’escursione differente dalle solite raccomando il pescaturismo, che qui si può praticare sulla barca Lady Blu (un servizio offerto dall’hotel), in compagnia di pescatori esperti che mi hanno descritto le peculiarità dei pesci presenti in questo tratto costiero.

Per le immersioni subacquee il must è il Tirrenian Diving Center, centro specializzato situato accanto al lido privato del Tonicello che propone lezioni individuali e di gruppo di snorkeling e scuba diving persino per bambini.

Per riassumere la magia di questo posto prendo in prestito le parole dello scrittore Giuseppe Berto, che qui ha vissuto:
“Il tratto di costa che culmina in Capo Vaticano è pieno di storia e di bellezza. Si potrebbe chiamare Costabella con un pizzico di rimpianto e nostalgia”.

Prima di sentire nostalgia, però, è meglio assaporare qualche specialità gastronomica locale.

Tramonto a Ricadi

Foto Capo Vaticano Ricadi tramonto: Credits Alfonso Minervino https://flic.kr/p/dw1oGn

I prodotti tipici e le specialità culinarie di Tropea

Quando parliamo di tipicità gastronomiche in questa parte della Calabria ci si riferisce a Tropea perché è una cittadina dove si possono acquistare con facilità le prelibatezze locali nelle botteghe e nei negozi del centro. Capo Vaticano fa parte del comune di Ricadi e dista da Tropea circa 12 km, una breve distanza che consente di recarsi in città in qualsiasi momento per fare un po’ di shopping e gustare qualche piatto tipico.

Il prodotto più conosciuto è la cipolla rossa, che con la sua dolcezza impreziosisce molti piatti preparati dagli chef del posto, inoltre si usa spesso nelle insalate e si può anche mangiare cruda, in quanto ricca di proprietà benefiche.

Un’eccellenza del territorio è la ‘nduja di Spilinga, salume particolarmente piccante, ideale per accompagnare bruschette e insaporire il sugo di un piatto.
Naturalmente in una località di mare non può mancare il pesce: ho gustato degli ottimi involtini di pesce spada, una pietanza che si può ordinare nei ristoranti della zona e che sorprende il palato per la ricchezza del sapore.

Quali che siano le vostre preferenze, credo che le attrattive della Costa degli Dei possano rivaleggiare con altre mete estive più blasonate, non è un caso che sempre più turisti stranieri scelgano la Calabria per vacanze in Italia!

Capo Vaticano e Tropea, località turistiche da visitare in Calabria

Foto Capo Vaticano Ricadi spiaggia: Credits Alfonso Minervino https://flic.kr/p/dw1tNx

Foto di anteprima: Capo Vaticano Ricadi, Credits Alfonso Minervino https://flic.kr/p/dw6QZC


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *