Le 5 tisane perfette per far fronte all’autunno

Con l’arrivo dell’autunno, comincia a presentarsi anche un freddo abbastanza pungente. Per poter far fronte a questo periodo di grandi cambiamenti climatici e a tutti i problemi che questi portano con sé, è possibile ricorrere ad una serie di tisane, utili soprattutto se bevute al mattino.

Ce ne sono di molti tipi in relazione all’effetto che si vuole ottenere e oramai sono così diffuse che si possono trovare ovunque dalle grandi catene di supermercati ai relativi store digitali, dove potrete scegliere quella che più si addice ai vostri gusti – e trovarla sicuramente senza tante ricerche tra i vari scaffali – per poi ordinare la vostra tisana comodamente online.
Vediamo quindi quali sono le più consigliate e utili per questo autunno.

Tisane contro il raffreddore

Tisane consigliate in autunno

Alcune tisane sono ottime in questa stagione, dato che aiutano a prevenire e a curare il raffreddore. Fra queste troviamo ad esempio quelle a base di zenzero, chiodi di garofano e cannella: un mix ideale per aprire le vie respiratorie e mettere al riparo dai malanni di stagione. Anche la tisana all’echinacea è ottima in questo periodo, perché potenzia le difese immunitarie e aiuta a prevenire le influenze.

Tisane contro lo stress

Si comincia con un grande esempio come la tisana alla verbena, dalle spiccate proprietà curative e utilissima per calmare lo stress e per distendere i nervi, in quanto aiuta a combattere non solo le influenze, ma anche l’ansia e il nervosismo. Un secondo tipo di infuso utile in questi casi è la classica camomilla: non a caso, si parla di una delle piante calmanti più famose al mondo. Anche la tisana al tiglio condivide queste peculiarità, e si dimostra molto efficace per combattere stress e altri stati negativi dell’umore.

Tisane contro il mal di testa

La natura offre una serie di rimedi ed estratti utili anche per combattere il mal di testa. Basti pensare agli infusi alla melissa, noti soprattutto per aiutare a risolvere il problema dell’insonnia e le conseguenti cefalee. Anche la tisana alla lavanda può essere ottima, in quanto questa pianta presenta numerosi elementi noti per le loro proprietà anti-emicraniche e, accanto a queste, anche gli infusi alla menta brasiliana e alla menta piperita sono efficaci, in quanto veri e propri antidolorifici naturali.

Tisane contro il mal di stomaco

Per combattere il mal di stomaco, si consiglia di preparare tisane come quella all’anice verde, capace di ridurre la formazione di gas nella pancia, o quelle alla melissa in grado non solo di rilassare, come abbiamo già visto, ma anche di ridurre anche gli spasmi e migliorare il processo di digestione. Infine, anche la camomilla può essere un’ottima soluzione quando i dolori alla pancia si fanno molto forti.

Tisane contro la cellulite

L’ultimo capitolo vede protagoniste le tisane contro la cellulite, indicate soprattutto per via delle loro proprietà drenanti. Fra queste si trovano, per esempio, le tisane al finocchio, noto per la sua azione sgonfiante, e quelle a base di vite rossa, che aiuta a stabilizzare le fibre di collagene e l’elastina. Anche l’equiseto, grazie al magnesio, al calcio, al potassio e silice che contiene, è ottimo per drenare i liquidi e dunque per combattere la cellulite ostinata.

Qualsiasi siano i vostri gusti, esiste una tisana buona per ogni occasione, da gustare in autunno e da usare per risolvere alcuni problemini stagionali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *